MOTORI BRUSHELESS

prodotto_01
prodotto_02

Motori sincroni 1FK7

I motori 1FK7 sono motori sincroni a magneti permanenti, disponibili nelle esecuzioni Compact, High Dynamic ed High Inertia. I motori con raffreddamento naturale si contraddistinguono per l’elevata sovraccaricabilità, la robustezza e la compattezza. L’allacciamento dei motori mediante connettori ruotabili e cavi preconfezionati assicura un collegamento veloce, flessibile e sicuro con il convertitore.
Motori sincroni 1FK7 – Top standard dei motori sincroni
Motori sincroni 1FK7 – Campi d’impiego tipici
• Macchine utensili (ad es. azionamenti di avanzamento)
• Robot e sistemi di manipolazione
• Macchine confezionatrici, per la lavorazione della plastica e tessili
• Macchine per la lavorazione di legno, vetro, ceramica e pietra
• Tutti i tipi di assi ausiliari

 

Servomotori 1FT7

I motori 1FT7 sono motori sincroni con eccitazione a magneti permanenti di dimensioni molto compatte e soddisfano esigenze elevatissime riguardo precisione, dinamica e campo di regolazione del numero di giri, offrendo al contempo robustezza e un grado di protezione elevato. I motori sono dotati di una modernissima tecnologia encoder e sono ottimizzati per il funzionamento con i nostri sistemi di azionamento e regolazione in esecuzione completamente digitale.
Sono a disposizione diversi sistemi di raffreddamento: raffreddamento naturale, ventilazione forzata o raffreddamento ad acqua. Nel caso del raffreddamento naturale il calore generato è dissipato dalla superficie, mentre nella ventilazione forzata un ventilatore esterno annesso consente di dissipare il calore in modo forzato. Con il raffreddamento ad acqua è possibile ottenere il massimo grado di raffreddamento e quindi anche la massima potenza.

 

Motori 1FT6

I motori 1FT6 sono motori sincroni a magneti permanenti, caratterizzati da un’ondulazione molto ridotta della coppia e una curva caratteristica pressoché costante della coppia. I motori sono fornibili in una vasta gamma di potenze.
Motori sincroni 1FT6 – Campi d’impiego tipici:
• Macchine utensili ad alte prestazioni (ad es. fresatura di alta precisione, per la massima qualità di tornitura e rettifica)
• Macchine di produzione con elevati requisiti di dinamica, precisione e flessibilità (ad es. presse ad iniezione, macchine da stampa e macchine confezionatrici)